Aprilia, gli ritirano la patente ma il giorno dopo raggiunge la polizia stradale guidando un'auto

E' accaduto ad un autotrasportatore, per il quale è scattata una pesante sanzione e la segnalazione per la revoca della patente

Gli ritirano la patente perché circolava senza il disco cronotachigrafo e il giorno dopo si presenta alla polizia stradale alla guida di un'auto. E' accaduto ad Aprilia e il protagonista è un autotrasportatore al quale il personale del distaccamento della polizia stradale aveva ritirato la patente. L'uomo infatti è stato fermato lungo la Pontina e gli agenti si sono accorti che non aveva attivato il cronotachigrafo obbligatorio per il conteggio dei tempi di guida dell'autista.

Nonostante il ritiro della patente però il camionista, incurante del fatto che non potesse guidare nessun veicolo, è arrivato il giorno dopo negli uffici della polstrada con un'auto. La scena non è sfuggita al personale di vigilanza della caserma che il giorno prima aveva effettuato il controllo. Per l'autotrasportatore è scattata quindi una nuova pesante sanzione per guida con patente ritirata e il fermo amministrativo del veicolo, nonché la segnalazione per la revoca definitiva della patente di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento