Blitz della Polstrada di Aprilia in un deposito di auto di lusso rubate: tre uomini denunciati

L'accusa: concorso in ricettazione di veicoli. Il capannone scoperto dagli agenti ad Ardea

Blitz della polizia stradale di Aprilia, inseguimento e due denunce per furto e ricettazione di veicoli di lusso. Il personale del distaccamento della Polstrada ha fatto irruzione all'interno di un capannone alla periferia di Ardea, dove ha rinvenuto due auto di grossa cilindrata, una Lexus e una Land Rover, del valore totale di 200mila euro. Dagli accertamenti è emerso che i veicoli erano stati rubati nei mesi scorsi a Roma. 

Tre uomini sono stati identificati in seguito a una breve attività investigativa della squadra di polizia giudiziaria. I malviventi, alla vista degli agenti, si sono dati immediatamente alla fuga nelle campagne vicine ma sono stati inseguiti e bloccati.

Si tratta di un cittadino rumeno C.F.A, 31 anni, di un italiano di 41 anni, C.A., e di un uomo del Gambia di 31, tutti denunciati in stato di libertà alla Procura di Velletri per concorso nel reato di ricettazione di veicoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, falso allarme bomba per un’auto sospetta davanti la caserma dei carabinieri

Torna su
LatinaToday è in caricamento