Aprilia, adescava vittime minorenni sugli autobus della Capitale: pedofilo condannato e arrestato

L'uomo è un pensionato apparentemente insospettabile. L'episodio risale al 2011. Quando lo hanno catturato ha detto di non capire il motivo

Ad Aprilia si comportava come un normalissimo pensionato e quando i poliziotti lo hanno catturato non riusciva a spiegarsi i motivi dell'arresto, come se avesse rimosso quanto accaduto. Ma M.U., 76 anni, deve scontare una condanna definitiva a tre anni e sette mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata su una minorenne. I fatti risalgono al 2011, commessi in provincia di Latina.

L'ordine di arresto della Procura generale di Roma è stato eseguito dagli agenti del commissariato di polizia di Cisterna. Le indagini avevano svelato una realtà inquietante. L'uomo era solito approcciare bambine a bordo di mezzi pubblici o in luoghi pubblici, scegliendo spesso Roma. In particolare l'uomo era solito abbordare le minorenni sull'autobus numero 64 che dalla stazione Termini di Roma arriva in Vaticano. 

Da qualche anno il pensionato era andato a vivere ad Aprilia, dove conduceva una vita apparentemente normalissima. Al termine degli atti di rito l’arrestato è stato trasferito nella casa circondariale di Latina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchia e rapina i genitori per comprare la droga, in manette un 28enne di Latina

  • Cronaca

    Formia, rubano un cellulare a una studentessa a bordo del treno: arrestati tre minori

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Cronisti e minacce di querele, domani sit in Tribunale nel processo per lottizzazione abusiva a Sperlonga

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

Torna su
LatinaToday è in caricamento