Nascondeva in casa armi e droga, arrestato a Roma un commesso di 24 anni

E' stato fermato nel quartiere del Torrino. Nella sua abitazione di Aprilia i carabinieri hanno ritrovato marijuana e cocaina oltre a una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa

Nascondeva in casa armi e droga ed è stato arrestato dai carabinieri. L’operazione del nucleo operativo della compagnia di Roma Eur nel quartiere Torrino, a Roma. In manette è finito un commesso di 24 anni, residente ad Aprilia.

Il giovane, che era stato notato per il quartiere con un atteggiamento sospetto, è stato fermato dai militari per un controllo durante il quale è apparso subito molto nervoso e agitato. Una circostanza che ha spinto i militari ad approfondire i controlli. E’ stata quindi perquisita la sua abitazione di Aprilia e nel garage sono stati rinvenuti armi e droga. In una scatola i carabinieri hanno ritrovato 75 grammi di marijuana, 6 grammi di cocaina, tre bilancini di precisione e tutto l’occorrente per preparare le dosi di stupefacente.

Dietro la scatola invece c’era una pistola calibro 7,65 avvolta in una busta, completa di caricatore, con matricola abrasa. I carabinieri hanno poi provveduto al sequestro cautelare di altre armi e munizioni: una carabina di precisione, pistole e 65 cartucce, che il ragazzo deteneva legalmente. Sulle armi sequestrate sono in corso accertamenti balistici. Il commesso è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e arma clandestina e portato in carcere a Latina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento