Nascondeva una pistola e munizioni in casa: scatta l'arrestato per un 40enne

L'uomo originario di Caserta deteneva le armi illegalmente. Il materiale sequestrato nel corso di una perquisizione dei carabinieri

Un'arma con matricola e canna punzonate e decine di cartucce. E' quanto hanno trovato, a Santi Cosma e Damiano, i carabinieri in casa di un 40enne originario della provincia di Caserta, G.T... Nel corso della perquisizione domiciliare l'uomo è stato trovato in possesso di una pistola di fabbricazione cecoslovacca con matricola, arma e canna punzonate. Insieme all'arma sono state rinvenute e sequestrate11 cartucce calibro 9x21 parabellum, 48 calibro 9x21 e 54 di calibro 7,65. Pistola e munizioni erano detenute illegalmente. L'uomo è stato dunque arrestato, cosi come disposto  e condotto presso la casa circondariale di Cassino.

Nel corso dello stesso servizio di controlli, i militari hanno denunciato a piede libero un uomo di 41 anni, sempre di origine casertana, trovato invece con una cartuccia per pistola calibro 9. Nel suo appartamento è stato scoperto anche un flacone contenente metadone e altri 4,5 grammi di hashish. L'uomo è stato segnalato alla Prefettura di Latina per detenzione di stupefacenti per uso personale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento