Condannato per lesioni e resistenza: rintracciato e arrestato dalla polizia

L'arresto avvenuto a Formia. Nel carcere di Cassino è finito Massimo Valentino Esposito

Era stato colpito da un ordine di cattura emesso dalla Procura di Cassino perché doveva scontare quattro mesi di reclusione per i reati di lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Massimo Valentino Esposito, 50 anni, è stato arrestato dal personale del commissariato di polizia di Formia nell'ambito di un'attività di contrasto alla criminalità, che ha consentito di rintracciare l'uomo che da tempo era ricercato. 

I fatti risalgono al novembre del 2016, avvenuti a Santi Cosma e Damiano. Esposito, che aveva già numerosi precedenti penali a carico, si era reso irreperibile e risultava residente in un'abitazione di Minturno, in realtà risultata una residenza fittizia. Già in passato l'uomo aveva fornito diversi domicili, a Santi Cosma e Damiano, tutti risultati falsi. Al termine delle formalità di rito, il 50enne è stato condotto presso la casa circondariale di Cassino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti sfruttati, il gip ha deciso: restano tutti in carcere

  • Cronaca

    Gaeta, arrestato ladro di ruote d'auto: bloccato dai carabinieri dopo un inseguimento

  • Green

    Inquinamento: 12 giorni di superamento dei limiti a Latina. Presentato "Mal’aria 2019"

  • Cronaca

    Avvocati alle urne, nel primo giorno hanno votato 724 professionisti

I più letti della settimana

  • Caporalato, arrestato il segretario provinciale di Fai Cisl. Sindacato: “Siamo sconcertati”

  • Caporalato: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Caporalato, operazione “Commodo” della Squadra Mobile: chi sono i sei arrestati

  • Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare di Valter Donà

Torna su
LatinaToday è in caricamento