Appalti pilotati e arresti a Cisterna, si dimette l'assessore di Latina Buttarelli

E' finito agli arresti domiciliari per fatti riconducibili a quando ricopriva l'incarico di dirigente al Comune di Cisterna. Ora ha rassegnato dimissioni irrevocabili dal Comune di Latina

(fonte foto comune.latina.it)

Si è dimesso l’assessore del Comune di Latina Gianfranco Buttarelli, arrestato questa mattina nell’ambito di un’operazione condotta dai carabinieri del comando provinciale per appalti pilotati nel Comune di Cisterna. Buttarelli, all’epoca dei fatti contestati era infatti dirigente del Comune di Cisterna. Dopo aver ricevuto la notifica della misura cautelare degli arresti domiciliari in relazione ad alcuni episodi riferiti al suo incarico dirigenziale e all’anno 2015, Buttarelli ha rassegnato le propri dimissioni irrevocabili. Lo ha comunicato l’amministrazione comunale di Latina.

Il sindaco Coletta ha preso atto delle dimissioni e la delega al Governo del Territorio, Lavori pubblici e Mobilità torna ora nelle sue mani in attesa di una nuova nomina.

“Fermo restando le posizioni garantiste di questa amministrazione - ha dichiarato il primo cittadino di Latina - ringrazio l’assessore Buttarelli per l’impegno sostenuto e per la correttezza nell’atteggiamento assunto. Mi auguro che gli esiti delle indagini possano attestare la sua estraneità ai fatti ed esprimo piena fiducia nell’operato della magistratura”. Intanto, è stata convocata una riunione politica straordinaria in Comune. 

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

  • Ponza, malore per il comandante di una nave: soccorso in mare di Guardia Costiera e 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento