Deve scontare nove anni per associazione di stampo mafioso: arrestato

Il provvedimento è scattato per Vincenzo Picone, 53enne di Napoli. Trasferito in carcere a Santa Maria Capua Vetere

E' stato arrestato a Fondi, dai carabinieri dell'Arma del luogo, Vincenzo Picone, 53enne di Napoli. L'arresto è scattato ieri, 4 gennaio, in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dalla Corte d'Appello di Napoli, 1° sezione penale. 

L'uomo era già sottoposto al regime degli arresti domiciliari perché deve scontare la pena a 9 anni di reclusione per il reato di associazione di stampo mafioso. Dai domiciliari Picone è stato trasferito nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Latina, rapina armata al supermercato Carrefour di viale Petrarca: malvivente in fuga

  • Economia

    Arresti per caporalato, Fai Cisl: “Siamo un’organizzazione sana. Noi parte lesa”

  • Cronaca

    Migranti sfruttati, in Tribunale gli interrogatori di Di Pietro, Chiara Battisti e Nicola Spognardi

  • Cronaca

    Formia, perseguitava moglie e figli costretti a nascondersi: arrestato

I più letti della settimana

  • Caporalato, arrestato il segretario provinciale di Fai Cisl. Sindacato: “Siamo sconcertati”

  • Caporalato: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Caporalato, operazione “Commodo” della Squadra Mobile: chi sono i sei arrestati

  • Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare di Valter Donà

Torna su
LatinaToday è in caricamento