Deve scontare nove anni per associazione di stampo mafioso: arrestato

Il provvedimento è scattato per Vincenzo Picone, 53enne di Napoli. Trasferito in carcere a Santa Maria Capua Vetere

E' stato arrestato a Fondi, dai carabinieri dell'Arma del luogo, Vincenzo Picone, 53enne di Napoli. L'arresto è scattato ieri, 4 gennaio, in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dalla Corte d'Appello di Napoli, 1° sezione penale. 

L'uomo era già sottoposto al regime degli arresti domiciliari perché deve scontare la pena a 9 anni di reclusione per il reato di associazione di stampo mafioso. Dai domiciliari Picone è stato trasferito nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Compravendita della neonata a Latina, in aula parlano gli investigatori

  • Cronaca

    Alta Diagnostica, firmato il nuovo accordo: i macchinari della Fondazione al Goretti

  • Cronaca

    Voragine sulla Pontina, al via i lavori di ripristino della strada

  • Cronaca

    Getta materiale riciclabile nell'indifferenziata: scatta la prima multa a Latina

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina, dopo lo scontro auto si ribalta sulla careggiata

  • Incidente sulla Pontina, coinvolti 3 tir: ferito incastrato tra le lamiere. Traffico in tilt

  • Latina, le telecamere di Striscia la Notizia tornano al pronto soccorso del Goretti

  • Daniele Nardi, Sezze si ferma per il lutto cittadino. Poi ricordo sulla Semprevisa

  • Terracina, incidente sull'Appia: scontro fra tre veicoli. Due persone ferite

  • Devasta due bar, rapina una donna e picchia in strada la compagna: preso un 27enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento