Attentato a Libera, una fiaccolata per dire no alla mafia

Un momento di solidarietà organizzato dalla Cgil di Roma e del Lazio e dalla Cgil di Latina per dimostrare la forza di una città che si oppone alle infiltrazioni della criminalità organizzata

Dire di no alla mafia e a tutte le infiltrazione della criminalità organizzata nel territorio di Latina. Questo è l’obiettivo principale della fiaccolata che si terrà giovedì nel tardo pomeriggio a Latina.

Dopo l’attentato compiuto nella notte di sabato 22 ottobre contro il Villaggio della Legalità di Libera a Borgo Sabotino, che ha visto distruggere tutto il campo e le varie strutture che lo circondavano, la Cgil di Roma e del Lazio insieme alla Cgil di Latina, hanno voluto mandare un messaggio chiaro e forte alle organizzazioni mafiose che si stanno infiltrando nel tessuto economico e sociale del capoluogo pontino, dando vita ad un grande momento di solidarietà nei confronti dell’associazione guidata da Don Luigi Ciotti.

L’invito è stato esteso a tutte le istituzioni locali, ai singoli cittadini, alle realtà associative, alle forze politiche e tutti quanti vogliano partecipare. E l’obiettivo è uno solo, essere in tanti per dimostrare la forza e la coesione di una città che si oppone fermamente alla mafia e alla criminalità organizzata. L’appuntamento è per giovedì 27 ottobre in piazza del Popolo alle 18.30.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico incidente a Prossedi, scontro tra due auto: muoiono madre e figlia

  • Cronaca

    Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Cronaca

    Formia, accusato di stalking dà in escandescenze e minaccia la ex in commissariato

  • Cronaca

    Spesa da “Acqua e Sapone” senza pagare, bloccate due ragazze con i complici

I più letti della settimana

  • Dramma a Latina: precipita dal palazzo della Bnl, muore funzionario della banca

  • Lavoratore licenziato, Corden Pharma condannata a reintegrarlo

  • Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Sequestro da 10 milioni a una famiglia calabrese: sigilli anche in provincia di Latina

  • Si presenta la lista Più Europa-Italia in Comune: Emma Bonino a Latina

  • Elezioni amministrative 2019 del 26 maggio: come si vota per eleggere sindaco e consiglieri

Torna su
LatinaToday è in caricamento