Ferma una signora che cammina con il figlio e si denuda, denunciato per atti osceni

E' accaduto ieri in via Giustiniano a Latina. L'uomo è stato rintracciato dalla volante e denunciato

Ha fermato per strada una mamma che camminava con il figlio di 8 anni accanto, si è abbassato i pantaloni e ha cominciato a masturbarsi. E' accaduto nel pomeriggio di ieri, in via Giustiniano, a Latina, dove gli agenti della squadra volante sono intervenuti dopo la segnalazione di una donna e hanno denunciato un cittadino marocchino. La signora ha raccontato agli operatori di polizia che, mentre percorreva la strada a piedi con il figlio per fare degli acquisti, un uomo si è avvicinato al bambino con una scusa. Poco dopo la signora è intervenuta per allontanare il figlio ma l'uomo si è infilato una mano nei pantaloni e ha iniziato a toccarsi. 

A quel punto la donna ha proseguito e si è allontanata facendo finta di nulla, ma poco dopo, ripercorrendo la strada a ritroso, è stata di nuovo fermata e lo straniero si è abbassato i pantaloni mostrando le parti intime. La vittima ha quindi deciso di chiamare il 113. Gli equipaggi della volante, arrivati sul posto, hanno subito notato l'uomo che corrispondeva alla descrizione fornita dalla signora e che ha tentato la fuga. Bloccato e condotto in Questura è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Tiziano Ferro, prima foto social insieme al marito Victor Allen

I più letti della settimana

  • Formia, malore dopo l'intervento di bendaggio gastrico: muore a 33 anni

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Terracina: cadavere di un uomo affiora nelle acque del canale

Torna su
LatinaToday è in caricamento