Si masturba in piazza Santa Maria Goretti davanti ai bambini: arrestato

Interviene la polizia. Il 30enne arrestato per atti osceni in luogo pubblico e resistenza a Pubblico Ufficiale; condannato a 4 mesi al termine del rito direttissimo

E’ stato necessario l’intervento della polizia nella serata di ieri, mercoledì 7 agosto, in piazza Santa Maria Goretti a Latina in seguito ad alcune segnalazioni circa la presenza di un uomo intento a masturbarsi davanti a numerose persone, tra cui anche bambini che giocavano alle giostrine. 

Appena arrivata la Squadra Volante è stata avvicinata dai genitori increduli; alla polizia hanno indicato l’uomo al centro della piazzetta che, seduto seminudo su una panchina, era intento nell’atto di masturbarsi non curante della presenza delle persone e non accorgendosi neanche dell’arrivo degli agenti. 

Solo in un secondo momento l’uomo ha cercato di ricomporsi e fuggire; nonostante il suo maldestro tentativo di divincolarsi e l’energica opposizione contro i poliziotti che ha cercato di colpire, è stato bloccato. Identificato, il giovane di 30 anni di origini bengalesi è stato condotto presso gli uffici della Squadra Volante e arrestato per atti osceni in luogo pubblico e resistenza a Pubblico Ufficiale

Al termine delle formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina in Tribunale e al termine del quale è stato condannato a 4 mesi di reclusione, pena sospesa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento