Formia, arrestato un uomo per atti persecutori verso l'ex moglie

Ha forzato il portone ed ha tentato di intrufolarsi in casa dell'ex coniuge. La donna è riuscita a scappare e ad avvertire i carabinieri che sono intervenuti cogliendo l'uomo sul fatto

Non sono riuscite a intimorire l'uomo le denunce sporte dall'ex moglie per aggressione. Sia nel mese di dicembre che in quello di novembre la donna, infatti, era già andata dai carabinieri per segnalare i comportamenti persecutori e violenti dell'ex marito.

Nonostante ciò, nella serata appena trascorsa, C.L. pregiudicato di Formia, ha tentato nuovamente di avvicinarsi alla donna. Si è recato presso la sua abitazione ed è entrato forzando il portone d'ingresso.

La signora, temendo un ulteriore violenza, è riuscita a non farsi prendere dal panico e a darsi alla fuga. Una volta fuori pericolo ha chiamato i carabinieri che, una volta sul posto, hanno trovato l'uomo ancora all'interno dell'appartamento.

L'aggressore, che si trovava ancora in un forte stato di agitazione, è stato arrestato e trasportato presso le camere di sicurezza, in attesa di sottoporsi al rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento