Con l’auto rubata a Latina tentano di investire i carabinieri: fuori strada dopo l’inseguimento

E’ accaduto a Casal Palocco a Roma. Raggiunti e arrestati i due uomini che erano sulla vettura

Con l’auto rubata a Latina hanno tentato di investire i carabinieri prima di darsi alla fuga: momenti concitati durante un normale controllo della circolazione stradale da parte dei militari a Casal Palocco a Roma. Due uomini dono stati arrestati e la vettura sequestrata. 

Mentre i carabinieri erano impegnati nel servizio, l’auto con a bordo due uomini ha tentato di investire uno degli uomini delle forze dell'ordine e si è data repentinamente alla fuga.

Come riporta RomaToday, subito è scattato un inseguimento che si è concluso in località Infernetto, quando il conducente ha perso il controllo della vettura, uscendo fuori strada. L’uomo ha abbandonato il mezzo tentando di scappare a piedi ma è stato subito bloccato e ammanettato così come il suo complice individuato e fermato dopo aver cercato di far perdere le proprie tracce entrando in un supermercato della zona. 

I due sono stati arrestati e ristretti presso la casa circondariale di Regina Coeli in attesa delle decisioni del magistrato, al quale dovranno rispondere dei reati di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. Sequestrata l’auto risultata rubata quattro mesi prima a Latina e in attesa di essere restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento