Autostrada Roma-Latina, Forte (Pd): “Opera strategica per la provincia”

Il segretario provinciale del Pd commenta la costituzione del comitato pubblico a sostegno dell'opera da parte di Moscardelli: "Infrastruttura fondamentale per la crescita della provincia"

Enrico Forte, segretario provinciale del Pd

È nato da qualche giorni e comincia a prendere corpo il Comitato pubblico a favore della realizzazione dell’autostrada Roma-Latina e della bretella Campoverde–Cisterna-Valmontone.

L’iniziativa portata avanti dal consigliere regionale del Pd Claudio Moscardelli riceve l’appoggio del Partito Democratico sia a livello provinciale che comunale.

Il segretario provinciale Enrico Forte definisce le due infrastrutture “opere strategiche e fondamentali per la crescita e lo sviluppo della nostra provincia”.

“Da troppi anni il nostro territorio lamenta carenze infrastrutturali e per troppi anni la Regione Lazio, a causa della mancanza di una visione comune per lo sviluppo della Provincia tra le diverse maggioranze di governo, ha disatteso le aspettative di modernizzazione della nostra viabilità. Una provincia come quella di Latina, sia per le caratteristiche territoriali sia in virtù delle attività economiche che si realizzano, non può più continuare a sopportare di vedere inevase le aspettative di un miglioramento infrastrutturale”.

“In questo senso - continua Enrico Forte - in veste di segretario provinciale del Pd mi attiverò per promuovere l’adesione al comitato di tutte quelle forze attive della società pontina. Oggi, in un momento in cui la sfiducia dei cittadini versa la politica tocca punte preoccupanti questa iniziativa appare come una buona pratica nel percorso di apertura alla società e di riavvicinamento tra le Istituzioni e i cittadini”.

"È necessario infatti ripristinare la fiducia nelle Istituzioni, che hanno il compito di gestire la cosa pubblica e devono farlo nel pieno interesse della cittadinanza. Oggi l'esigenza primaria è quella di realizzare un'opera irrinunciabile per il tessuto imprenditoriale e produttivo del nostro territorio, che anche alla luce dell'attuale contesto economico non può più attendere nell'ottenere strumenti in grado di migliorare la competitività e di rilanciare l'area industriale pontina, aspetto determinante anche sotto il punto di vista occupazionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento