Incidente nell’azienda agricola di Terracina, cordoglio per la morte del piccolo Iosif

Il sindaco Procaccini: “Nei giorni in cui inizia la scuola un banco e il cuore dei suoi compagni rimarranno vuoti. Riposa in pace piccolo Iosif”. Rimasto incastrato nel nastro trasportatore, il bimbo di 4 anni è poi deceduto in ospedale

Il sindaco di Terracina Procaccini

Sconcerto e dolore nella comunità di Terracina per la morte di Iosif, il bambino di soli quattro anni che lo scoro mercoledì è rimasto vittima di un terribile incidente nell’azienda agricola di un suo parente.

Un dolore difficile da colmare, una morte impossibile da accettare quella del piccolo Iosif. L’incidente lo scorso 12 settembre in un’azienda agricola in via Caterina Fusco, traversa di via Lungo Sisto a Terracina, al confine con San Felice Circeo. Per motivi e cause che sono ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri che stanno conducendo le indagini, il bambino è rimasto incastrato con le braccia nel nastro trasportatore di un impianto usato per il lavaggio degli ortaggi. Disperati i soccorsi per salvare la vita l piccolo che si è spento ieri mattina all’ospedale Gemelli di Roma dove era stato trasportato in eliambulanza. 

Nelle scorse ore anche il sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, a nome di tutta l’Amministrazione e della città di Terracina, ha voluto esprimere il “cordoglio e la vicinanza alla famiglia del piccolo Iosif, vittima di un terribile incidente che lascia un profondo senso di smarrimento e costernazione in tutti. Nei giorni in cui inizia la scuola, un banco e il cuore dei suoi compagni rimarranno vuoti. Riposa in pace piccolo Iosif”.

Anche l’istituto comprensivo Leonardo Da Vinci di San Felice Circeo, dove il bambino frequentava l’asilo, ha voluto ricordalo attraverso la pubblicazione sulla pagina Facebook di una foto foto de “Il piccolo principe” con la frase “L'Istituto intero piange il piccolo angioletto Iosif” accompagnata da un cuore blu. 

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento