Tevereinbici 2012, Di Giorgi consegna la bandiera di Latina ai partecipanti

La cicloturistica è organizzata ogni anno dall’omonima onlus che raccoglie il 5x mille devolvendolo completamente alla ricerca contro la distrofia muscolare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi ha ricevuto in Comune i ciclisti di Latina partecipanti alla cicloturistica Tevereinbici 2012, evento che nasce dall’iniziativa della omonima onlus che raccoglie il 5x mille devolvendolo completamente alla ricerca contro la distrofia muscolare.

L'associazione si è costituita nel marzo 2008. La onlus Tevere in bici (settore ambiente natura), ha lo scopo statutario di valorizzare e tutelare il territorio, la cultura, la storia, l’ambiente Regionale e Nazionale, grazie l’uso della bicicletta.

Ai partecipanti il sindaco ha consegnato una bandiera speciale della città: “Questa bandiera – spiega il sindaco – viene affidata a coloro che, nei diversi campi, portano in alto il nome di Latina, ne sono quasi degli ambasciatori in Italia e nel mondo. La bandiera è già stata in Terra santa e in Turchia, siatene orgogliosi”. Ogni gruppo terrà poi un diario di bordo della bandiera che sarà poi raccolto in un’unica pubblicazione.

La CICLOTURISTICA TEVEREINBICI: (dalla foce alla sorgente), si svolge ogni anno nell’ambito della valle del fiume Tevere. Si attraversano, in 5 giorni, le Regioni di Lazio, Umbria, Toscana, Emilia Romagna, per un totale di circa 450 km tra strade e ciclabili lungo il meraviglioso fiume e la sua valle, culla di civiltà e storia Italica.

Questo appuntamento cicloturistico di libera partecipazione riesce ad unificare visite a riserve, ingressi a musei civici, pinacoteche, siti archeologici, castelli, archivi nazionali, accoglienze di comitati e amministrazioni comunali, patrocini, gemellaggi, città come Roma fin a piccoli borghi medievali.

L'edizione 2012 (la VI) dopo la cerimonia della consegna della Bandiera della Citta' di Latina, parte come ogni edizione passata dal Centro Habitat del Mediterraneo (sede Lipu di Ostia) a due passi dalla Foce del Tevere, per risalire tutta la meravigliosa valle del fiume Tevere in 5 giorni di puro cicloturismo, all'interno di un programma ricco d'appuntamenti culturali, naturalistici ed enogastronomici.

I cicloturisti si ritroveranno a salire le pendici del Monte Fumaiolo, in provincia di Forlì Cesena comune di Verghereto, nel pomeriggio di mercoledì 6 giugno. Ad attenderli le autorità locali con accoglienze degne di tanta fatica.

Ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione e porterà con se' un'esperienza unica e ripetibile nel suo genere. Infatti l'associazione Tevere in bici ripete ogni anno il progetto al fine di coinvolgere il maggior numero di cicloturisti nella riscoperta di un bacino idrografico unico nel mondo, culla di civiltà pre-romane a volte dimenticato e poco rivalutato.

Torna su
LatinaToday è in caricamento