Barca a vela incagliata a Rio Martino, terminate le operazioni di recupero del relitto

L’attività non semplice ha tenuto impegnati i vigili del fuoco di Latina, a lavoro con il supporto del nucleo sommozzatori di Roma, per giorni

Sono durate giorni e si sono concluse ieri, 14 agosto, le operazioni di recupero del relitto della barca a vela naufragata ed incagliatasi nelle scorso settimane nella foce del porto canale di Rio Martino a Latina. 

Operazioni meticolose e non semplici che hanno tenuto impegnati, per diversi giorni gli uomini del comando provinciale dei vigili del fuoco di Latina con il supporto del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco in arrivo da Roma. 

Il personale del comando provinciale di Latina, in stretta collaborazione con l'Autorità Marittima, ha provveduto quindi al sezionamento del relitto, mediante attrezzature speciali in dotazione, e con l'utilizzo di un gommone e un mini escavatore. Le operazioni che si sono completare nella giornata di ieri con il totale recupero del relitto sono avvenute tutte sotto la costante visione di un Funzionario dei vigili del fuoco.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

Torna su
LatinaToday è in caricamento