Tenta di spedire una bomba della seconda guerra mondiale in Inghilterra, arrestato

Il pacco sospetto è stato individuato all'aeroporto di Ciampino. Gli agenti del commissariato di Formia hanno perquisito l'abitazione dell'uomo e ritrovato altri residuati bellici tra cui bombe a mano, bossoli e pistole

Un pacco sospetto indirizzato in Inghilterra, inviato attraverso una società di spedizione all’aeroporto di Ciampino. Quel pacco conteneva una bomba a mano MK II, di fabbricazione inglese, risalente alla seconda guerra mondiale. Il personale della Polaria di Ciampino ha sequestrato il pacco, verificando che la bomba risultava priva di detonatore e di carica esplosiva.

Il pacco era stato spedito da un uomo di Santi Cosma e Damiano, Giuseppe Mendico, arrestato nel corso della notte dalla polizia per violazione delle leggi sulle armi.

Un arresto che scaturisce dalle comunicazioni inviate dall’Ufficio di frontiera di Roma Ciampino. Per competenza territoriale, gli agenti del commissariato di Formia si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, a Santi Cosma, per effettuare una perquisizione domiciliare. Nell’abitazione sono stati rinvenuti numerosi residuati belllici della seconda guerra mondiale, tra cui bombe a mano, tre ogive, oltre cento bossoli, una baionetta e due pistole antiche con carica a polvere da sparo. Tutto era perà privo di innesco o polveri.

Mendico, dopo le formalità di rito, è stato associato presso le camere di sicurezza del commissariato di Formia in attesa del giudizio per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento