Botti di Capodanno, sei le persone ferite nella provincia di Latina

Tra queste un finanziere, rimasto gravemente ferito al volto a Formia, è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. Feriti, in maniere lieve, anche due fratellini sempre nella città del sud pontino

Sono sei  le persone ferite nella provincia di Latina a causa dei botti di Capodanno.

Il più grave è un finanziere rimasto gravemente ferito al volto a Formia e rischierebbe di perdere un occhio per colpa dell’esplosione di un petardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è ricoverato in condizioni serie in ospedale. Lievi le ferite, invece, per due fratellini; l’episodio si è verificato sempre a Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Chiede la mascherina al datore di lavoro: licenziato, picchiato e poi gettato in un canale

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Coronavirus, tre nuovi casi in provincia: tutti relativi al cluster di Priverno

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento