Bullismo e omertà a Fondi, 16enne picchiato davanti al Municipio

Un 18enne ha rotto il setto nasale di un giovane di 16 anni spingendolo contro lo spigolo della sede del Comune. Silenzio da parte di tutti i testimoni che hanno assistito alla lite

Il Municipio di Fondi

Grave episodio di bullismo e omertà ieri pomeriggio a Fondi, dove un normale litigio tra giovani si è trasformato in una baruffa che è costata a uno dei due una prognosi di 30 giorni. Un 18enne dopo aver picchiato un ragazzino di due anni più piccolo di lui, infatti, è stato protetto dagli altri ragazzini che al momento della rissa erano presenti sul posto.

L’episodio è accaduto proprio davanti al Municipio del comune pontino. Per motivi ancora da capire due giovani si sarebbero scazzottati davanti ad una serie di testimoni. Ad avere la peggio è stato il 16enne che spintonato contro lo spigolo del Municipio si è rotto il setto nasale. Trasportato dagli operatori sanitari del 118 al San Giovanni di Dio, gli sono stati prognosticati 30 giorni prima della guarigione.

Fortunatamente la polizia è riuscita ad identificare il 18enne aggressore ma solo grazie alla descrizione fornita dalla vittima. Tutti gli altri ragazzini che hanno assistito alla lite violenta hanno alzato un muro di omertà.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento