Cacciano specie vietate, sequestrati fucili e denunciati 2 bracconieri

E’ accaduto a Latina lungo la Migliara 51. La polizia stradale intervenuta dopo aver notato un gruppo di cacciatori discutere con Guardie Giurate Venatorie volontarie

Avevano cacciato specie vietate, scoperti sono stati denunciati. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi a Latina lungo la Migliara 51 dove è intervenuta la polizia stradale dopo aver notato un gruppo di uomini vestiti da caccia che discutevano con due Guardie Giurate Venatorie volontarie in divisa. Effettuando un controllo è stato accertato che i “cacciatori” avevano nel loro carniere 10 v tortore, non inserite nelle specie cacciabili del calendario venatorio. Recuperati i poveri animali i fucili da caccia utilizzati sono stati sequestrate mentre sono stati denunciati due cacciatori peraltro provvisti di regolare licenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

Torna su
LatinaToday è in caricamento