Bloccata su un costone di roccia a Ponza: i vigili del fuoco salvano il cane Luna

Intervento in località Sperone di Capobianco: Luna, una femmina di pitbull, era scomparsa dal giorno prima ed era impossibilitata a risalire

E’ stata salvata dai vigili del fuoco il cane Luna rimasta bloccata su un costone di roccia sull’isola di Ponza. Gli uomini della sede stagionale presenti sull’isola sono intervenuti nel pomeirggio di ieri in località Sperone di Capobianco, insieme alle autorità locali, in seguito ad una segnalazione proprio per il recupero dell’animale. 

Appena arrivati sul posto si sono resi conto della situazione: Luna, una femmina di pitbull scomparsa dal giorno precedente, si trovava sul terrazzamento di un costone che caratterizza la zona. Quando è stata trovata era visibilmente provata ed impossibilitata a risalire. 

Subito i vigili del fuoco hanno iniziato le operazioni di recupero dell’animale mediante le tecniche Saf. Tratta in salvo, Luna è potuta finalmente ritornare tra le braccia dei suoi proprietari. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Processo Arpalo, Paola Cavicchi e altri imputati lasciano i domiciliari

  • Cronaca

    Fondi, piante di canapa coltivate in una serra casalinga: arrestata una 40enne

  • Cronaca

    Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Cronaca

    Controlli del Nas sui prodotti di Pasqua: sequestrati 13 quintali di alimenti

I più letti della settimana

  • Bambino di 11 anni di Latina muore sulla Cristoforo Colombo: aperta un'indagine

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Auto si ribalta sulla Pontina, un ferito grave elitrasportato a Roma

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • 'Ndrangheta, operazione a Reggio Calabria: sequestrate due aziende di costruzioni a Latina

  • Incidente in via Piave a Latina: auto si ribalta. Feriti 4 giovani, uno in codice rosso

Torna su
LatinaToday è in caricamento