Caporalato, navette gratuite per i braccianti agricoli: accordo tra Regione e Comuni

La firma in Prefettura con le Amministrazioni di Pontinia, Sabaudia, Terracina, Roccagorga, Sezze, Maenza e Latina nell'ambito del protocollo d'intesa "Per un lavoro di qualità in agricoltura”

(foto d'archivio)

Accordo tra la Regione Lazio e alcuni Comuni della provincia pontina per l'attivazione dei servizi di trasporto pubblico locale per i braccianti agricoli. A siglarlo questa mattina in Prefettura le Amministrazioni di Pontinia, Sabaudia, Terracina, Roccagorga, Sezze, Maenza e Latina con gli assessori regionali alla Mobilità Mauro Alessandri, al Lavoro Claudio Di Berardino e all'Agricoltura Enrica Onorati. 

L’accordo è figlio del protocollo d'intesa "Per un lavoro di qualità in agricoltura”, nell'ambito delle azioni di contrasto al fenomeno del caporalato, sottoscritto lo scorso 8 gennaio dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e le parti sociali.

Il documento prevede l'avvio di servizi gratuiti dedicati ai braccianti agricoli da e per il luogo di lavoro. “Questo rappresenta un aspetto centrale della più vasta iniziativa dedicata al contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento e per la promozione e valorizzazione della legalità in agricoltura - spiegano dalla Regione -. L'obiettivo dell'accordo è quello di intercettare tutta la domanda emersa ed eliminare il fenomeno dei trasporti irregolari, attualmente prima forma di ingaggio tra i caporali e i lavoratori stessi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Protocollo sottoscritto a gennaio prevede inoltre la creazione di liste di prenotazione per l'incontro tra la domanda e l'offerta di lavoro in agricoltura. Tali liste verranno gestite dai centri per l'impiego e permetteranno il rilascio delle card per i trasporti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

Torna su
LatinaToday è in caricamento