Operazione Commodo, la Fai Cisl convoca il Consiglio direttivo e la stampa

L'appuntamento è lunedì. Subito dopo la riunione i vertici del sindacato incontreranno i giornalisti per le valutazioni sull'operazione che ha portato all'arreso del segretario provinciale Marco Vaccaro

(foto da Facebook)

Dopo il terremoto provocato nel sindacato Cisl dall'operazione Commodo, che ieri ha portato all'arresto di sei persone tra cui il sindacalista Marco Vaccaro, la Fai Cisl di Latina ha convocato per la giornata di lunedì 21 febbraio il consiglio direttivo. Alla riunione parteciperà anche il segretario generale Onofrio Rota. 

Terminato il Consiglio, alle 13 il sindacato incontrerà la stampa presso la sede della federazione a Sermoneta scalo, in via Rodrigo Borgia. Nel corso della conferenza stampa saranno rese note le valutazioni del Consiglio in merito agli arresti per caporalato che hanno visto coinvolto il segretario provinciale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

Torna su
LatinaToday è in caricamento