Operazione Commodo, la Fai Cisl convoca il Consiglio direttivo e la stampa

L'appuntamento è lunedì. Subito dopo la riunione i vertici del sindacato incontreranno i giornalisti per le valutazioni sull'operazione che ha portato all'arreso del segretario provinciale Marco Vaccaro

(foto da Facebook)

Dopo il terremoto provocato nel sindacato Cisl dall'operazione Commodo, che ieri ha portato all'arresto di sei persone tra cui il sindacalista Marco Vaccaro, la Fai Cisl di Latina ha convocato per la giornata di lunedì 21 febbraio il consiglio direttivo. Alla riunione parteciperà anche il segretario generale Onofrio Rota. 

Terminato il Consiglio, alle 13 il sindacato incontrerà la stampa presso la sede della federazione a Sermoneta scalo, in via Rodrigo Borgia. Nel corso della conferenza stampa saranno rese note le valutazioni del Consiglio in merito agli arresti per caporalato che hanno visto coinvolto il segretario provinciale di Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento