Undici ore di lavoro e paga da fame: imprenditore "caporale" sottoposto all'obbligo di firma

E' accaduto a Latina, in un'azienda agricola di Borgo Sabotino. L'uomo sfruttava il lavoro di due dipendenti, un italiano e un indiano, che vivevano in due roulotte nell'azienda senza servizi igienici

Intermediazione illecita e caporalato. Con queste accuse è stata emessa un’ordinanza di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a carico di un imprenditore di 74 anni, di origini campane ma da tempo residente a Latina.  Le indagini, condotte dal Nucleo investigativo in collaborazione con il Nucleo carabinieri Ispettorato del lavoro, sono state avviate dopo un controllo in un’azienda agricola di Borgo Sabotino effettuata a marzo scorso nell’ambito di consuete verifiche nel settore agroalimentare.

Sin dalle prime fasi dell’attività ispettiva è emerso che all’interno dell’azienda erano impiegati due lavoratori, un italiano e un indiano, sottoposti a gravi forme di sfruttamento. All’imprenditore è stata contestata anche l’aggravante delle minacce nei confronti del cittadino indiano, al quale, approfittando della situazione di bisogno, era stato prospettato di non lavorare più.

Le verifiche hanno consentito di accertare che l’imprenditore, che di fatto gestiva l’azienda intestata alla figlia, corrispondeva ai due lavoratori retribuzioni al di sotto di quanto previsto dai contratti collettivi di settore e inferiori rispetto alle ore quotidiane di lavoro: 11 ore per 7 giorni a settimana. Senza riposi settimanali, senza ferie retribuite e senza contributi previdenziali e assistenziali.

I due dipendenti, fin dalla loro assunzione, dal 2008 l’italiano e dal 2012 l’indiano, vivevano in condizioni di degrado assoluto, all'interno di due roulotte posizionate all’interno di un capannone della stessa azienda agricola, in assesnza di servizi igienici.  

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Terracina, mare premiato con la quarta Vela da Goletta Verde. Soddisfatto il Comune

I più letti della settimana

  • Ferragosto 2019: gli eventi del 15 agosto a Latina e nella provincia pontina

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Terracina, raffica di furti durante una serata nello stabilimento balneare: arrestata la banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento