Sovraffollamento carceri: “Dati preoccupanti nel Lazio”. Stato di agitazione anche a Latina

I numeri, aggiornati al 31 maggio, forniti da Fns Cisl Lazio: in via Aspromonte 61 detenuti in più; oltre 1000 in più nelle carceri del Lazio. Dichiarato lo stato di agitazione negli istituti penitenziari di Regina Coeli, Velletri e Latina

Il carcere di Latina

Ancora carceri sovraffollate nel Lazio dove nei 14 istituti penitenziari si contano 1.026 detenuti in più, alla data del 31 maggio di quest’anno. In totale sono 6.260 i reclusi rispetto ad una capienza regolamentare di detenuti prevista di 5.234. 

I numeri sono forniti da Fns Cisl Lazio che definisce questo un “dato preoccupante” per la situazione nella nostra regione. 

“Preoccupa - si legge in una nota - il sovraffollamento negli istituti di Viterbo (+176) ; CC Cassino (+101); CC Frosinone (+51); NC Civitavecchia ( +107); CCF Rebibbia ( + 79); NC Rebibbia ( + 270); CC Regina Coeli (+276); Velletri (+173) , CC Latina (+ 61) NC Rieti( +63)”.

“Al sovraffollamento, all’inadeguatezza edilizia delle strutture penitenziarie e dalla crescente carenza di risorse umane, determinata sia dalla fuoriuscita di personale per raggiunto diritto alla quiescenza che dal mancato turn-over - denuncia il sindacato -, se aggiungiamo anche e che gli agenti debbano occuparsi di soggetti il cui posto sono le Rems (Residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza) e che per mancanza di posti restano in carcere creando enormi problemi, il quadro risulta alquanto complesso”.

In questa settimana la Fns Cisl Lazio ha dichiarato lo stato di agitazione negli istituti penitenziari di Regina Coeli, Velletri e ultimo, due giorni fa, quello di Latina. “Non si esclude la possibilità di estendere tale stato di agitazione in tutte le sedi della regione - prosegue il sindacato -, dato che al personale, l’amministrazione penitenziaria, non garantisce lo spettante ma addirittura intende concedere meno giorni di congedi ordinari per le ferie estive rispetto a quanto previsto da normativa vigente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

Torna su
LatinaToday è in caricamento