Lettere oltre le mura del carcere, il lavoro degli studenti del Manzoni

Venerdì 31 maggio la presentazione della pubblicazione curata dai ragazzi e nata da alcune lettere scritte da un detenuto del carcere di Viterbo

Si intitola “Caro Vincenzo… Lettere oltre le mura” la pubblicazione degli studenti del liceo Manzoni di Latina che verrà presentata oggi pomeriggio alle 16 presso l’istituto del capoluogo pontino.

Il volume è stato interamente curato dai ragazzi, coordinati dalla professoressa Maria Maiorca responsabile del progetto, ed è nato dall'esperienza della stessa insegnante nel carcere di Viterbo.

In occasione degli Esami di Stato effettuati presso il carcere Mammagialla di Viterbo Maria Maiorca ha avuto in dono da uno dei detenuti, Vincenzo Romano, alcuni scritti inediti nei quali quest'ultimo racconta il suo percorso di rinascita, di scoperta della sua umanità, tra le mura del carcere.

Gli  studenti del Manzoni hanno colto dalla vicenda e dai messaggi di Vincenzo Romano l'occasione per  riflettere sul  valore umanizzante della cultura, sulla legalità come cifra assoluta della dimensione civica.

I testi delle lettere di Vincenzo Romano saranno letti dal maestro Nino Bernardini e il ricavato della vendita del  volume è destinato al progetto socio-culturale della Casa circondariale di Latina.

“È  dalla  scuola  che  parte  la  rigenerazione  della  società”,  commenta  la  consigliera comunale del Pd, e insegnante della scuola Manzoni, Nicoletta Zuliani  che oggi pomeriggio sarà presente all’iniziativa a cui parteciperà anche il garante dei diritti dei detenuti Angiolo Marroni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento