Truffa con la Poste Pay per l'acquisto di una consolle per videogiochi: una denuncia

Vittima una persona di Castelforte. La denuncia è scattata per un 34enne di Afragola, rintracciato e identificato dai carabinieri

Un 34enne di Afragola, Napoli, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Castelforte per il reato di truffa. Al termine di un'attività investigativa, l'uomo è stato ritenuto responsabile di una truffa ai danni di una persona di Castelforte.

Attraverso una serie di artifici e raggiri era infatti riuscito a farsi accreditare sulla sua carta prepagata Poste Pay la somma di 100 euro quale corrispettivo per l'acquisto di una consolle per videogiochi. La merce ordinata però non era stata mai consegnata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento