"Sabotaggio al Palasport di Cisterna": tagliati i cavi elettrici. Esposto del sindaco in Procura

Salta il debutto della Top Volley Latina con diretta Rai in programma per domenica 4 novembre

Il furto e il danneggiamento dei cavi elettrici del Palazzetto dello Sport di Cisterna rendono impossibile l’attesissimo incontro, in programma il 4 novembre prossimo, della Top Volley Latina contro il Modena.

La partita di pallavolo della massima serie sarebbe stata trasmessa in diretta dalla Rai. A denunciare quanto accaduto il sindaco di Cisterna Mauro Carturan che ha anche depositato una denuncia in Procura affinché venga fatta luce sulla vicenda.

Il fatto risale a qualche giorno fa quando qualcuno si è introdotto nella struttura ed ha tranciato, in più punti, i cavi elettrici e aerei nel locale che ospita il quadro elettrico generale provocando così il mancato funzionamento dell’illuminazione interna ed esterna dell’edificio, nonché dell’impianto termico, idraulico e quindi anche del sistema antincendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il danno che subisce la città è incalcolabile – commenta il primo cittadino – e va molto oltre quello economico. E’ un atto non solo inqualificabile ma che lascia molti dubbi sulla motivazione. Infatti non sono stati riscontrati segni di effrazione e solo una parte, nemmeno consistente, dei cavi tranciati sono stati asportati. Quindi più che di un furto, si tratterebbe di un atto vandalico o forse più precisamente di un sabotaggio”. Il sindaco ha però annunciato che si stata lavorando per ripristinare l’intero impianto e poter
ospitare le partite della Serie A di pallavolo già a partire dall’incontro casalingo della Top Volley Latina fissato per l’11 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento