Strage di Nassiriya, a Latina si ricordano le vittime della tragedia

Ad 11 anni da quel tragico 12 novembre 2013, anche a Latina vengono ricordate le 19 persone, tra carabinieri, militari e civili, che persero la vita nell'attentato. La cerimonia di fronte alla caserma Vittoriano Cimmarrusti

Si è tenuta questa mattina anche a Latina la cerimonia per ricordate le vittime della strage di Nassiriya.

Come ogni anno i carabinieri ha voluto ricordare le 19 persone carabinieri, militari e civili che in quel tragico 12 novembre 2003 persero la vita attentato di Nassiriya.

La cerimonia solenne, al termine della quale il Comandante Provinciale Col. Giovanni de Chiara, ha ricordato il tragico evento, si è tenuta di fronte alla caserma “Vittoriano Cimmarrusti”, nello slargo intitolato ai “Caduti di Nassiriya”, alla presenza di una nutrita rappresentanza di militari in servizio e in congedo.

strage_nassyria_cerimonia_2014_1-2

Nella circostanza, il cappellano militare Don Mauro ha benedetto la corona di alloro deposta innanzi al monumento, in ricordo della triste ricorrenza.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento