Chikungunya, misure contro la diffusione del virus: l’ordinanza del sindaco Coletta

L’atto del Comune emesso “in via precauzionale per contrastare in modo ancora più efficace l’emergenza sanitaria dovuta ai casi accertati di Chikungunya”. Prevede comportamenti da tenere e quelli da evitare per contenere il diffondersi dell’infezione

Un’ordinanza, in via precauzionale, è stata emessa a Latina dal sindaco Damiano Coletta per contrastare in modo ancora più efficace l’emergenza sanitaria dovuta ai casi accertati di Chikungunya nel territorio comunale. 

Un atto, quello predisposto dal Comune, che era stato annunciato due giorni fa a seguito del vertice che si è svolto in Regione. 

L’ordinanza del sindaco di Latina

L’ordinanza, “prescrive i comportamenti da tenere e quelli da evitare per contenere il diffondersi dell’infezione ed invita ad adottare misure di prevenzione anche nelle aree di proprietà privata e negli ambienti lavorativi. Sono misure complementari a quelle tempestivamente attuate dall’Amministrazione”.

“In particolare - si legge in una nota del Comune di Latina - ci si rivolge a tutti i soggetti che hanno disponibilità o uso di spazi esterni, ovvero privati cittadini, amministratori condominiali, dirigenti scolastici e di strutture sanitarie, gestori di aree in cui insistono centri commerciali, di impianti sportivi, di cinema, bar, ristoranti ecc… Nel dettaglio, le prescrizioni dettate dall’ordinanza impongono diverse buone pratiche, quali: evitare la stagnazione di acqua piovana; trattare l’acqua eventualmente accumulata in tombini e griglie di scarico; mantenere efficienti le grondaie liberandole da foglie o altro materiale; curare gli orti evitando la formazione di raccolte d’acqua in caso di pioggia”.

L'ordinanza sarà in vigore fino al prossimo 31 ottobre. 

Chikungunya nella provincia pontina 

Nella giornata di ieri è stata accertato un altro caso di Chinkungunya nella provincia pontina: si tratta di un uomo residente ad Aprilia che, ha spiegato l’Amministrazione di una nota, “quotidianamente lavora presso una azienda che ha sede nel territorio a confine tra Latina e Nettuno con punti vendita nel comune di Anzio”.

Chikungunya: misure e disinfestazione ad Aprilia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, falso allarme bomba per un’auto sospetta davanti la caserma dei carabinieri

Torna su
LatinaToday è in caricamento