Riscaldamenti fuori uso, chiusa una parte della scuola Morante ad Aprilia

L’ordinanza del sindaco Terra per la giornata di domani, 10 gennaio per un guasto alla rete di riscaldamento. Sospese le attività didattiche delle classi di scuola dell’infanzia e primaria della Palazzina C

Chiusa domani, giovedì 10 giugno, una parte della scuola Elsa Morante ad Aprilia a causa dei riscaldamenti fuori uso.

Nel pomeriggio di oggi il sindaco Antonio Terra ha firmato l’ordinanza, già preventivamente comunicata alla dirigenza dellistituto comprensivo Toscanini e alle famiglie degli alunni. Viene disposta la chiusura domani della Palazzina C del plesso di via Montegrappa e la sospensione delle attività didattiche delle classi della scuola dell’infanzia e primaria nella palazzina stessa.

“La decisione - spiga il Comune in una nota - è motivata dal danneggiamento di una tubazione aerea dell’impianto di riscaldamento, causato erroneamente dalla ditta appaltatrice dei lavori di ristrutturazione del plesso scolastico Elsa Morante. La chiusura della scuola consentirà alla stessa ditta di condurre i lavori di riparazione, che saranno comunque effettuati entro la giornata di domani”.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

  • Terremoto tra Cisterna e Velletri, due leggere scosse a distanza di un minuto

Torna su
LatinaToday è in caricamento