Anagrafe Borgo San Michele, dopo soli tre giorni chiusa di nuovo la sede

Dopo il caso di Bogo Podgora il Pd mette in luce anche la situazione di San Michele dove gli uffici sono stati aperti dal 17 al 20 settembre per poi andare in ferie fino al 16 ottobre

Anagrafe Borgo San Michele

Già nei giorni scorsi gli esponenti del Pd avevano denunciato i disagi che la chiusura dell’ufficio anagrafe di Borgo Podgora poteva arrecare ai residenti della zona. E oggi il circolo Latina Sud del Partito Democratico mette in luce un’altra situazione analoga nel territorio di Borgo San Michele, già nei mesi scorsi nell'occhio del ciclone.

Proprio sull’ingresso della sede locale dell’anagrafe è stato affisso infatti un cartello che annuncia la chiusura degli uffici fino al prossimo 16 ottobre.

“Dopo tre soli giorni di apertura l’ufficio anagrafico di Borgo San Michele ha di nuovo chiuso i battenti con evidente indignazione dei cittadini del Borgo” denunciano gli esponenti del Partito Democratico del circolo Latina Sud.

L’ufficio ha riaperto i battenti il 17 settembre ed è stato attivo fino al 20 settembre, data in cui è stato apposto il cartello.

“L'amministrazione comunale di Latina ha deciso la chiusura per tutto il periodo estivo dell'ufficio anagrafe di Borgo san Michele, pertanto migliaia di cittadini hanno subito il disservizio per ben tre mesi – dicono dal circolo del Pd -. Segnaliamo quindi il protrarsi del mancato servizio e invitiamo l'amministrazione comunale a prendere immediati provvedimenti per evitare che i borghi siano sempre lontani dal centro di Latina non solo geograficamente. È ingiustificabile che un servizio venga sospeso perché un dipendente comunale va in ferie”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento