Chiusura uffici postali, se ne discute in Consiglio comunale a Sermoneta

Insieme ad altri 5 sportelli in provincia, anche quello nel centro storico del comune pontino è a rischio chiusura. Punto all'ordine del giorno nell'assise di martedì 31 luglio

Dopo la fumata grigia nell’incontro tra sindacati e Poste Italiane in merito alla questione della possibile chiusura di 6 sportelli nella provincia pontina, la delicata questione sarà discussa domani sera durante il consiglio comunale di Sermoneta.

Quello nel centro storico del comune pontino, insieme a La Fiora a Terracina, Trivio a Formia, Tremensuoli a Minturno, San Felice Circeo e Le Forna a Ponza è, infatti, uno dei 6 uffici postali a rischio in base al progetto di razionalizzazione degli uffici su tutto il territorio nazionale.

Tra gli altri punti all’ordine del giorno dell’assise che avrà inizio alle 20.30 di domani, la “Mozione in materia di cittadinanza e voto amministrativo agli stranieri residenti non comunitari”. Il Consiglio Comunale, con il sesto argomento all'ordine del giorno discuterà, l'approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2011, che darà il polso della gestione economica del Comune di Sermoneta nell'anno precedente. Infine, si discuterà del Documento preliminare di indirizzo ad una variante di Prg.

La seduta naturalmente è pubblica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

Torna su
LatinaToday è in caricamento