Aprilia e Cisterna, controlli della polizia: denunciato un uomo che girava con un manganello in auto

Foglio di via per due campani sorpresi con arnesi da scasso

Controlli straordinari del territorio ad Cisterna e Aprilia da parte della squadra volante del commissariato e del personale del Reparto prevenzione crimine del Lazio. Gli agenti hanno pattugliato le strede controllando complessivamente 93 e identificando oltre 140 persone. Nella zona di Campovede un uomo di 44 anni è stato fermato e denunciato perché si aggirava in auto con un manganello simile a quello in uso alle forze dell'ordine e con l'anima interna predisposta ad accogliere un tondino di ferro.

Alla stazione di Campoleone due pregiudicati campani di 30 anni sono stati invece denunciati perché detenevano un set completo di strumenti da scasso. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre per i due uomini, oltre alla denuncia a piede libero, è scattato il foglio di via obbligatorio.

A Cisterna infine, in piazza 19 marzo sono state elevate quattro sanzioni amministrative ed è stata sequestrata un'autovettura per violazioni al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

Torna su
LatinaToday è in caricamento