Cisterna, questione "Le buche": il sindaco Carturan convoca una conferenza pubblica per chiarire

L'appuntamento è domani, 31 maggio, alle 18 presso la corte interna di Palazzo Caetani

Palazzo Caetani a Cisterna

Il sindaco di Cisterna Mauro Carturan fa chiarezza sull'annosa questione nota come "Le buche" che da anni martorizza il centro della città. Ai due lati opposti di piazza XIX marzo, i due cantieri che dovevano rappresentare il completamento della riqualificazione del cuore urbano con la realizzazione, dov’erano il Consorzio agrario e il Cinema Luiselli, di un cinema-teatro, attività commerciali e un parcheggio multilivello interrato, sono divenuti una vera piaga per Cisterna, sia da punto di vista dell’immagine e del decoro, che della sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tormentata questione sarà ora affrontata dal primo cittadino in una conferenza pubblica che si terrà doani, 31 maggio, alle 18 nella corte interna di Palazzo Caetani. L'obiettivo dell'incontro pubblico è rendere noto cosa è stato fatto e quali siano le prospettive. Oltre a Carturan parteciperanno l'assessore all'urbanistica Renato Campoli e il dirigente dei Lavori pubblici Luca De Vincenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

Torna su
LatinaToday è in caricamento