Cisterna: Centro “La Pergola”, proclamato il nuovo rappresentante degli studenti

L'elezione per l’anno scolastico 2018/2019 nel centro riservato ai minori non accompagnati: Sarà il giovane egiziano Abdelhalim Mohamed A.D. il nuovo coordinatore e portavoce degli studenti delle strutture di Cisterna e Latina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Presso il Centro “La Pergola”, riservato ai minori non accompagnati, è stato proclamato il nuovo Rappresentante degli Studenti per l’anno scolastico 2018/2019. L’elezione è la prima occasione importante per lo studente straniero, ospite nella struttura, per accostarsi alla vita democratica del nostro Paese in un clima di integrazione e inclusione.

“Non è solo un momento di educazione alla cittadinanza per questi ragazzi – spiega il dottor Ivan Fausti coordinatore dell’area educativa alla Pergola – ma un esempio di democrazia e partecipazione diretta alla realtà dove stanno vivendo: è importante che questi ragazzi, che provengono dai più lontani Paesi, abbiano l’idea che qualcuno li faccia sentire davvero a casa e che li renda partecipi e protagonisti della vita sul nostro territorio”.

Sarà il giovane Abdelhalim Mohamed A.D., proveniente da Kom Hamada, Al Buhayrah (Egitto) il nuovo coordinatore e portavoce degli studenti delle strutture di Cisterna e Latina, per promuovere iniziative coinvolgere tutti gli allievi alle attività didattiche, per farsi da tramite tra i compagni e i professori. Per la prima volta quest’anno tutti i candidati alle lezioni erano giovani egiziani tutti già in possesso del livello A2 di italiano e in procinto di diventare B1 con l’importante poi tappa finale della licenza di terza media.

All’evento, che si è celebrato nell’Aula Magna de La Pergola, erano presenti, oltre al direttore Luca Faggioni, il coordinatore dell’area educativa Ivan Fausti, gli educatori Daniele De Angelis, Deborah Iorio e Letizia Santopadre. Questa cerimonia segna ufficialmente l’avvio del nuovo anno scolastico sempre con protocollo d’intesa col Cpia, un anno accademico caratterizzato da i corsi di alfabetizzazione, A1, A2, B1 e licenza media. Particolare rilevanza il protocollo d’intesa stilato con il Liceo “Maiorana” di Latina per il progetto “Alternanza Scuola – Lavoro” dove i minori stranieri de La Pergola in uno scambio culturale diventeranno docenti per i liceali con l’insegnamento della propria lingua, mentre a loro volta gli allievi di Latina saranno insegnanti per i laboratori di chimica. Fondamentale anche il protocollo d’intesa sempre con l’Istituto “San Benedetto” di Latina per quanto concerne il progetto di orientamento al lavoro con i corsi di panificazione e pizzeria, avvalorati dai moduli di sicurezza sui luoghi di lavoro e dagli attestati Haccp, mentre a gennaio inizierà il corso di Addetto per caffetteria, il progetto Pub invece è ormai una realtà consolidata all’interno del Centro con grande soddisfazione dei partecipanti. Le attività proseguono anche dopo gli orari scolastici con il progetto sportivo, la squadra di calcio a 5 è stata sempre il fiore all’occhiello del team e ci sarà a breve un evento speciale alla Pergola con un famoso calciatore.

Torna su
LatinaToday è in caricamento