Cisterna, controlli a tappeto ai Compro Oro: irregolarità in due esercizi

Scoperte bilance senza prive di periodiche revisioni e violazioni alla normativa antiriciclaggio

Controlli a tappeto, disposti dalla Questura di Latina, ai Compro Oro. Nell'ambito del servizio, il personale della polizia amministrativa del commissariato di Cisterna ha rilevato gravi irregolarità a carico di due esercizi commerciali del territorio. In particolare, è emerso che in un caso il responsabile  gestiva l'attività senza l'iscrizione all'Oam (organismo di gestioned egli intermediari e agenti finanziari), senza licenza del questore e utilizzando una bilancia per la quale non veniva effettuato un controllo triennale. Non c'erano inoltre annotazioni in apposite schede di soggetti e di merci, necessarie invece ai fini della normativa antiriciclaggio.

In un secondo caso invece l'esercente, pur in possesso della licenza per il commercio di preziosi, non aveva avviato le procedure di iscrizione all'Oam, non ottemperava agli obblighi della normativa antiriciclaggio, effettuava transazioni sempre in contanti e utilizzava una bilancia che da almeno dieci anni non veniva sottoposta a un controllo periodico. Per le irregolarità riscontrate nei due esercizi Compro Oro sono state inviate informative alla Procura della Procura per la mancata iscrizione all'Oam, alla Prefettura e alla Questura per gli abusi in materia di licenze e alla Ragioneria dello Stato per la normativa antiriciclaggio.

Le bilance sono state sequestrate dalla polizia e messe a disposizione dell’Ufficio metrico della Camera di Commercio. I gestori, oltre a sanzioni per diverse migliaia di euro, rischiano la sospensione della licenza e la chiusura dell'attività. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento