Turista di Cisterna ferita durante un'escursione sulla Marmolada

La donna, 63 anni, si è procurata una frattura alla gamba. E' stata salvata dall'elicottero del Soccorso alpino

Una escursionista di Cisterna di 63 anni è rimasta ferita mentre era in vacanza in Trentino ed è stata salvata dal soccorso alpino della Val Pettorina.

La donna era caduta procurandosi un trauma alla gamba durante un’escursione sulla Marmolada alla stazione di arrivo della funivia a Punta Rocca e l’impossibilità di proseguire ha fatto scattare l’allarme.

Una squadra del Soccorso alpino della Val Pettorina è salita con gli impianti e la ha aiutata a tornare a valle, dove attendeva l'ambulanza diretta all'ospedale di Agordo. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi: la donna infatti è stata visitata dai medici e trattenuta in osservazione per qualche ora per essere poi dimessa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento