Cisterna, furti in serie sulle auto parcheggiate alla stazione: arrestata una minorenne

Per l'episodio, avvenuto il 17 settembre, era già stata fermata anche l'amica di 18 anni. Entrambe avevano infranto i vetri di otto vetture

Furti in serie su alcune auto parcheggiate nei pressi della stazione ferroviaria di Cisterna. L'episodio risale al 17 settembre scorso e nell'occasione era già stata arrestata dai carabinieri una ragazza di 18 anni. Ora un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Roma è stata eseguita dai militari anche a carico di una ragazzina ancora minorenne, ritenuta responsabile insieme all'amica di furti sulle auto in sosta. 

La giovane è stata rintracciata e arrestata dai carabinieri della stazione di Cisterna e dai militari del Norm di Aprilia. Nel pomeriggio di martedì scorso le due giovanissime avevano infranto i vetri di almeno otto vetture parcheggiate, per rubare all'interno dell'abitacolo. Una di loro è stata immediatamente sorpresa e arrestata. 

La minorenne invece è stata trasferita ieri, 19 settembre, in un istituto penale per minori di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Lo Zecchino d’Oro “canta” anche pontino: terzo posto per un bambino di Sabaudia

Torna su
LatinaToday è in caricamento