Undici chili di cocaina nel tir, pontino arrestato a Bergamo

Un 47enne di Latina arrestato insieme a un marocchino dai carabinieri nella zona industriale di Castelli Calepio

Undici panetti di cocaina, del peso di un chilo ciascuno erano contenuti in un borsone a bordo di un tir fermato dai carabinieri domenica sera intorno alle 21.

Il mezzo proveniva dal casello autostradale di Ponte Oglio, si immetteva nella zona industriale di Castelli Calepio ed era condotto da un 47enne originario di Sezze ma residente a Latina.

Ad intercettarlo i militari della stazione di Grumello del Monte. La droga era avvolta nel cellophane, altri quattro panetti erano nelle intercapedini delle fiancate della cabina di guida. Il peso complessivo dello stupefacente sequestrato è di oltre 11 kg.

I militari hanno anche fermato un’auto, alla guida un marocchino che alla vista dei carabinieri ha tentato di allontanarsi, ma è stato subito raggiunto. Lo straniero, residente a Milano, con precedenti per droga, aveva 20mila euro in contanti nascosti in un borsello.

Per entrambi è scattato l’arresto. 

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

  • Ponza, malore per il comandante di una nave: soccorso in mare di Guardia Costiera e 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento