Con un coltello in tasca si aggira tra le auto in sosta, portato in Questura minaccia gli agenti

Un giovane di 20 anni arrestato dalla polizia a Latina per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale, e per porto abusivo di arma

Notte movimentata nei pressi del quartiere Nicolosi, quella tra mercoledì 5 e giovedì 6 dicembre. Mentre erano impegnati in un servizio di prevenzione e controllo del territorio nelle zone “calde” della città, in via Emanuele Filiberto la Squadra Volante ha notato un giovane conosciuto al personale della polizia per i numerosi precedenti. 

Il ragazzo, poi identificato in un 20enne di origini romene, si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta. Nonostante un primo e breve tentativo di sottrarsi ai controlli, è stato fermato dagli agenti nei confronti dei quali, al momento della richiesta di esibire i documenti, ha mostrato un atteggiamento arrogante e provocatorio. Ne è scaturita una perquisizione personale nel corso della quale i poliziotti hanno trovato, nascosto nella tasca del giubbotto, un coltello a scatto molto pericoloso, sottoposto a sequestro. 

Il ragazzo, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato portato in Questura, non senza qualche difficoltà. Qui ha cominciato ad agitarsi ancora di più inveendo contro i poliziotti che lo avevano fermato con frasi oltraggiose e minacce  di morte. 

Una volta identificato, come è stato disposto dal Pm di turno, è stato arrestato per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale e per porto abusivo di arma; è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gaeta, anziana presa a calci e pugni sull'autobus: denunciato l'aggressore

  • Cronaca

    Controlli a tappeto della polizia stradale: multe e sequestri per mancata assicurazione

  • Cronaca

    Banda dei furti in villa, la Procura dice no agli arresti domiciliari

  • Cronaca

    Ruba energia elettrica dal contatore del condominio: finisce agli arresti

I più letti della settimana

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Traffico illecito di rifiuti: sottratti a Roma e rivenduti al centro rottami di Cisterna

  • Pestaggio in strada: vittima un 28enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Latina, rivoluzione al Goretti: ecco il laboratorio di analisi del futuro

  • Provocò un incidente mortale sulla Pontina, condannato a due anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento