“Comunità di Tipo Familiare: ultima spiaggia o risorsa?”: il convegno a Latina

L'incontro di venerdì 20 gennaio nel palazzo municipale di Latina è organizzato dalle comunità della Provincia di Latina aderenti al Coordinamento Nazionale Comunità di Tipo Familiare

Comunità di Tipo Familiare: ultima spiaggia o risorsa?”: è questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 20 gennaio presso la Sala De Pasquale del Comune di Latina.

L’incontro è organizzato dalle comunità della Provincia di Latina aderenti al Coordinamento Nazionale Comunità di Tipo Familiare e nello specifico: Casa Famiglia “Il Fanciulino, Casa Famiglia Gregorio Antonelli, Casa Famiglia “Eleonora Baratta, Casa del Bambino PIO XII, Casa famiglia Il Villaggio.

“Riguardo al vissuto delle comunità di tipo familiare, emergono spesso attacchi mediatici” spiegano gli organizzatori del convegno; “il punto di vista sulle comunità, soprattutto per chi le conosce solo attraverso la tv, alcuni giornali, un pensiero ‘per sentito dire’, è spesso distorto o parziale.

La riflessione che scaturisce dalla lunga esperienza delle nostre comunità, che è senz’altro positiva e alla ricerca del vero bene dei minori e delle famiglie, ci porta a porre le seguenti domande: 
- possiamo cominciare a vedere la comunità come una risorsa?
- la comunità può fornire un adeguata risposta al problema delle famiglie e del minore?
- la comunità, inoltre, può essere considerata attivamente nei piani di zona come un interlocutore competente?
- si può maggiormente valorizzare e “utilizzare” la comunità per un approccio al disagio minorile e delle famiglie nella linea della prevenzione e della collaborazione concreta fra i vari 'promotori del loro bene-essere'?".

Al Convegno parteciperà Rita Visini l'Assessore Politiche Sociali della Regione Lazio, Amalia Settineri procuratore Capo presso il Tribunale dei Minorenni di Roma; interverranno il Sindaco di Latina dott. Damiano Coletta e il presidente del Coordinamento Nazionale Comunità Familiari dott. Gianni Fulvi. “Il Convegno - concludono gli organizzatori - prevede due tavole rotonde uno di tipo politiche in cui interverranno gli Assessori dei Comuni Capofila di Distretto della Provincia e un tavolo tecnico dove interverranno i referenti dei Piani di Zona Distrettuale, la Asl e la Scuola”. 
 

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Aprilia, in moto la macchina organizzativa per la Festa di San Michele Arcangelo

I più letti della settimana

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento