Il Manzoni trionfa al Premio Nazionale Visconti: 4 premi per gli studenti del Liceo Musicale

L'Ensèmble di Percussioni si è confrontata con le altre scuole italiane nella categoria della Musica da Camera e si è aggiudicata il primo premio assoluto; tripletta per quanto riguarda la categoria Solisti

Fanno il pieno di premi al Concorso Musicale Nazionale “G. Visconti” i ragazzi del Liceo Musicale “Manzoni” di Latina che continuano così a collezionare successi. 

Sabato 7 maggio, alle 16, presso la chiesa Valdese di Piazza Cavour a Roma avverrà la premiazione della XXIV edizione del concorso che si è svolto a Roma lo scorso 16 aprile e che ha avuto come cornice la chiesa Evangelica di Via Firenze. Presenti in rappresentanza del Liceo Musicale pontino la classe di strumenti a percussione che si è confrontata con le altre scuole italiane sia nella categoria della Musica da Camera che nella categoria Solisti, sbaragliando la concorrenza.

L’Ensèmble di Percussioni, composta da Eleonora Amenta, Michele Bisceglia, Francesca Candeli, Federico Di Dona, Davide Sciarretta e Nathan Scibiwolk e diretta dal M° Salvatore Campo, si è aggiudicata il 1° Premio assoluto che gli è valso anche la possibilità di potersi esibire durante la stagione concertistica 2016/2017 organizzata dal Visconti.

Tripletta per quanto riguarda la categoria Solisti: il 1° Premio, con punteggio 95/100 è andato a Francesca Candeli; il 2° Premio, con punteggio 91.6/100, è stato raggiunto da Cristian Manca e il 3° Premio, con punteggio 88.6/100, è toccato ad Eleonora Amenta. I solisti sono stati accompagnati al pianoforte durante l’esibizione dalla professoressa Emanuela Scognamiglio.

Grande la soddisfazione del Maestro Campo che è anche il professore di percussioni di questi straordinari ragazzi: “In questo risultato eccellente c’è la sinergia di tutto il Liceo, a partire dalla Dirigente Scolastica, Professoressa Laura Pazienti, a cui va un ringraziamento per il sostegno, così come è giusto ringraziare la vicaria Dott.ssa Anna Santoro e la coordinatrice del Liceo Musicale Professoressa Gigliola Di Libero che hanno sempre creduto nelle potenzialità dei ragazzi. 

Dare loro la possibilità di partecipare a questi concorsi significa dar loro più chance e occasioni possibili per realizzare le loro aspettative per vivere bene con la musica, progettando un futuro professionale fatto di arte, sviluppando al massimo la bravura nello strumento musicale qualsiasi esso sia. Ma tutto ciò non può prescindere da una preparazione globale in tutte le materie curriculari. Da qui l’importanza del lavoro di tutti i colleghi nel raggiungimento di questi risultati”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento