Maltrattamenti alla scuola di Piazza Dante, maestre condannate

E' uscita la sentenza per le quattro educatrici della struttura Mariele Ventre di Latina. Le due insegnanti Rita Borelli e Rita Procida condannate rispettivamente a 1 anni e 8 mesi e a 2 anni, pena sospesa

Sono state condannate le maestre della scuola per l'infanzia di Piazza Dante, che erano state accusate di maltrattamenti su alcuni bambini di una classe e poi sospese dall'insegnamento.

Rita Borelli e Rita Procida, giudicate con rito abbreviato, sono state condannate rispettivamente a 1 anno e 8 mesi e a 2 anni, con sospensione della pena per entrambe. Per le due maestre il pm aveva chiesto la condanna a quattro anni di reclusione ciascuna.

L'altra educatrice, Elisa Costi ha invece patteggiato la pena a quattro mesi, mentre una quarta indagata nell'indanell'indagine condotta dalla polizia, Immacolatina Nardi, ha scelto di procedere con rito ordinario ed è stata rinviata a giudizio. Comparirà in aula il 10 luglio prossimo. 

L'indagine era partita da una segnalazione di alcuni genitori degli alunni della scuola.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento