Controlli antiterrorismo: al setaccio Sezze, Pontinia e Sabaudia

Presi di mira esercizi pubblici e di telecomunicazioni - internet point e phone center - con riferimento all'osservanza delle misure urgenti per il contrasto del terrorismo internazionale

Controlli antiterrorismo a tappeto in provincia. Nella giornata di ieri le forze dell’ordine sono scese in campo per una serie di verifiche agli esercizi pubblici e di telecomunicazione, quali internet point e phone center.

Sezze, Pontinia e Sabaudia i comuni passati al setaccio dai carabinieri. Obiettivo dei servizi speciali la verifica dell’osservanza delle misure urgenti per il contrasto del terrorismo internazionale.

I militari hanno controllato in totale 2 kebab, 10 negozi di alimentari, un bar e 5 call center-internet point.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l’operazione sono state identificare 38 persone straniere, ma non è stata riscontrata nessuna irregolarità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento