Giro di vite nel sud pontino: nella notte controllate 70 persone e 50 auto

Servizio dei carabinieri di Formia, Gaeta ed Itri; due le persone denunciate e altrettante quelle segnalate. In totale 10 le multe elevate ed eseguite anche decine di perquisizioni

Sabato notte di controlli nella zona del sud pontino. A lavoro i carabinieri della compagnia di Formia, insieme ai colleghi della tenenza di Gaeta e della stazione di Itri

L’attività, che rientra nell’ambito di un un predisposto servizio coordinato di controllo del territorio, è stata eseguita anche con l’ausilio di unità cinofili di Roma.

In particolare sono stati controllati 50 veicoli ed identificate 70 persone; 10 le contravvenzioni al codice della strada mentre sono 5 i fermi amministrativi di vetture. Nel corso delle operazioni controllate anche 20 persone sottoposte agli arresti domiciliari ed effettuata una perquisizione domiciliare. 

Nell’ambito delle attività sono state denunciate due persone: un 48enne per il reato di spendita di banconote false, poiché rintracciato dopo aver effettuato un acquisto presso un esercizio commerciale con una banconota di 20 euro contraffatta, e un 33enne che, sottoposto ai domiciliari, ha la prescrizione specifica relativa al divieto di comunicare telefonicamente e telematicamente con persone diverse da quelle che con lui coabitano.

 Segnalati alla Prefettura per possesso di sostanza stupefacente un uomo di 51 anni che a seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato di 2,4 grammi di hashish e un 24enne nel corso di perquisizioni personale e veicolare in possesso di 1,5 grammi della stessa sostanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paga 20mila euro per comprare un'auto ma la concessionaria era finta: denunciato il truffatore

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento