Baby ladri tentano il furto in una casa, denunciati tre 15enni

Sorpresi dalla polizia a rubare in un'abitazione a Cisterna. Dieci in totale le denunce nel week end nell'ambito di uan serie dei controlli. Deferito anche un uomo che ubriaco ha minacciato un passante con un coltello

Dieci le persone, tra cui tre ragazzini di appena 15 anni, denunciate nel fine settimana nell’ambito di una serie di controlli da parte della polizia tra Latina e Cisterna.

Nel capoluogo la Squadra Volante ha deferito in stato di libertà per violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale un 29enne pluripregiudicato, nei giorni scorsi già bloccato con un altro malvivente a bordo di uno scooter rubato. Nella serata di ieri durante un controllo è stato sorpreso mentre si intratteneva con altri pregiudicati violando così gli obblighi della sorveglianza speciale.

A Cisterna gli uomini del Commissariato hanno invece denunciato nove persone.

Deferiti tre giovanissimi di appena 15 anni - due stranieri di nazionalità tunisina e romena a un italiano - sorpresi dagli agenti mentre tentavano un furto all’interno di un’abitazione nella quale si erano introdotti da una finestra.

Al termine di una violenta lite in famiglia, invece, sono stati deferiti tre uomini di 58, 57 e 36 anni per ingiurie e violenza. Provvidenziale in questo caso l’intervento della polizia che, allertata da una vicina impaurita dalle urla, è intervenuta prontamente nell’abitazione evitando che la lite degenerasse.

Per truffa sabato scorso sono invece stati deferiti due uomini scoperti dopo aver contraffatto la documentazione assicuratrice in loro possesso. Stesso provvedimento infine per un uomo di nazionalità nigeriana di 35 anni che, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha minacciato un passante con un coltello. Bloccato dalla polizia è stato denunciato per minacce aggravate e utilizzo di arma bianca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento