Alta velocità sulla Pontina, la Polstrada ritira 10 patenti

Continua il servizio di controllo su una delle arterie più pericolose della provincia pontina, che solo nel 2011 ha visto 4 decessi a causa di incidenti stradali

Si intensificano i controlli della Polstrada volta a combattere le condotte illecite sulle strade, e in particolare quelle legate all’eccesso di velocità e ai sorpassi irregolari. E ancora una volta l'arteria presidiata, con due diversi equipaggi, è stata la statale Pontina dove solo nel 2011 sono stati registrati 4 i decessi a causa di incidenti stradali.

Alla fine dei due distinti turni di servizio sono state 10 le patenti ritirate a altrettanti conducenti sorpresi a circolare a velocità ben superiore al limite imposto, che ricordiamo è di 90 chilometri orari. Tra questi un autista di nazionalità romena che, a bordo di una vettura immatricolata nel suo paese di origine, è stato sorpreso a circolare con una velocità più che doppia rispetto al limite previsto dalla legge. Oltre al ritiro della patente gli è stata elevata anche una multa di 779 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stessa sanzione anche per gli altri che viaggiavano con una velocità di 60 chilometri orari più alta del vincolo. Nei loro confronti dalla Procura è stata disposta anche la sospensione della guida per 6 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento