Alta velocità sulla Pontina, la Polstrada ritira 10 patenti

Continua il servizio di controllo su una delle arterie più pericolose della provincia pontina, che solo nel 2011 ha visto 4 decessi a causa di incidenti stradali

Si intensificano i controlli della Polstrada volta a combattere le condotte illecite sulle strade, e in particolare quelle legate all’eccesso di velocità e ai sorpassi irregolari. E ancora una volta l'arteria presidiata, con due diversi equipaggi, è stata la statale Pontina dove solo nel 2011 sono stati registrati 4 i decessi a causa di incidenti stradali.

Alla fine dei due distinti turni di servizio sono state 10 le patenti ritirate a altrettanti conducenti sorpresi a circolare a velocità ben superiore al limite imposto, che ricordiamo è di 90 chilometri orari. Tra questi un autista di nazionalità romena che, a bordo di una vettura immatricolata nel suo paese di origine, è stato sorpreso a circolare con una velocità più che doppia rispetto al limite previsto dalla legge. Oltre al ritiro della patente gli è stata elevata anche una multa di 779 euro.

Stessa sanzione anche per gli altri che viaggiavano con una velocità di 60 chilometri orari più alta del vincolo. Nei loro confronti dalla Procura è stata disposta anche la sospensione della guida per 6 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento