Guide pericolose e sorpassi azzardati sulla Pontina, controlli e multe

Non si arrestano i controlli della polizia stradale sulla regionale 148; dodici le infrazioni al limite della velocità rilevate oggi dagli agenti a lavoro, insieme a diversi casi di guide pericolose e sconsiderate

Attenzione sempre alta e controlli sempre più frequenti contro le condotte pericolose di quegli automobilisti spericolati che sempre più spesso affollano le strade della provincia di Latina, e in particolare la Pontina, proprio una delle arterie a più alta incidentalità nel territorio.

Ancora controlli nella giornata degli agenti della polizia stradale che, con l’ausilio dell’efficiente strumentazione e della “Provida 2000”, nell’arco della mattinata e di parte del pomeriggio, nel tratto che arriva fino a Borgo Piave hanno rivelato 12 infrazioni ai limiti di velocità.

In particolare, nonostante il traffico intenso, uno degli automobilisti è stato fermato dopo essere stato notato guidare in maniera pericolosa e con picchi di velocità di 170 km/h mentre un altro a cui è stata anche ritirata la patente, nei pressi dell’Icot è stato fermato dopo aver effettuato sorpassi azzardati con una velocità media pari a 155 km/h. 

“Le velocità pericolose registrate nel corso del servizio odierne hanno superato in più di un caso i 195 km/h – spiegano dalla polizia stradale -. Per tali ipotesi di violazione si ribadisce l’applicazione della sanzione pecuniaria nella misura più alta pari a euro 821,00 (senza possibilità di alcuna riduzione del 30%) e la sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore a sei mesi, oltre i dieci punti di decurtazione dalla patente, che risultano infine complessivamente decurtati in numero di 106 per tutto il servizio”.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento