Guide pericolose e sorpassi azzardati sulla Pontina, controlli e multe

Non si arrestano i controlli della polizia stradale sulla regionale 148; dodici le infrazioni al limite della velocità rilevate oggi dagli agenti a lavoro, insieme a diversi casi di guide pericolose e sconsiderate

Attenzione sempre alta e controlli sempre più frequenti contro le condotte pericolose di quegli automobilisti spericolati che sempre più spesso affollano le strade della provincia di Latina, e in particolare la Pontina, proprio una delle arterie a più alta incidentalità nel territorio.

Ancora controlli nella giornata degli agenti della polizia stradale che, con l’ausilio dell’efficiente strumentazione e della “Provida 2000”, nell’arco della mattinata e di parte del pomeriggio, nel tratto che arriva fino a Borgo Piave hanno rivelato 12 infrazioni ai limiti di velocità.

In particolare, nonostante il traffico intenso, uno degli automobilisti è stato fermato dopo essere stato notato guidare in maniera pericolosa e con picchi di velocità di 170 km/h mentre un altro a cui è stata anche ritirata la patente, nei pressi dell’Icot è stato fermato dopo aver effettuato sorpassi azzardati con una velocità media pari a 155 km/h. 

“Le velocità pericolose registrate nel corso del servizio odierne hanno superato in più di un caso i 195 km/h – spiegano dalla polizia stradale -. Per tali ipotesi di violazione si ribadisce l’applicazione della sanzione pecuniaria nella misura più alta pari a euro 821,00 (senza possibilità di alcuna riduzione del 30%) e la sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore a sei mesi, oltre i dieci punti di decurtazione dalla patente, che risultano infine complessivamente decurtati in numero di 106 per tutto il servizio”.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Chiede la mascherina al datore di lavoro: licenziato, picchiato e poi gettato in un canale

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Coronavirus, tre nuovi casi in provincia: tutti relativi al cluster di Priverno

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento